Mercato mondiale dell'auto: Il punto della situazione

La crisi finanziaria che sta investendo tutti i mercati del mondo non risparmia neanche il settore automobilistico. Secondo i dati resi noti dalla  Motorizzazione civile e dal  ministero delle Infrastrutture e trasporti, le vendite di auto nel 2008 hanno subito un calo considerevole, pari a un -30%.


Questa situazione però potrebbe paradossalmente trasformarsi in un occasione di risparmio per i consumatori, infatti molte concessionarie visti i cali delle vendite stanno applicando degli sconti particolari per incentivare la ripresa delle vendite.
 

Macchine dal mondo: ecco il mercato globale dell'auto!

Auto italiane

Poco costose, affidabili e presenti in mille modelli, ecco le auto italiane.
Auto tedesche

Motori eccellenti e garanzia di durata per le automobili tedesche!
 Auto francesi

I modelli automobilistici francesi: per i giovani ma non solo...

Auto inglesi

Scoprite l'eleganza delle auto inglesi, motori e linee da sogno!
Auto nipponiche-coreane

I nuovi leader del mercato? Sono giapponesi, insieme a Coreani e...

Auto americane

Ecco come devono essere le auto di chi fa molti chilometri.

Le case automobilistiche mondiali: Toyota, General Motrs, Ford e...

Tra le prime tre case automobilistiche maggiori produttrici troviamo:

-General Motorors (USA)
-Toyota Motor Corporation (Giappone)
-Ford Motor Company (USA)

Ma bisogna tenere presente che questi colossi non comprendono solo veicoli prodotti nel paese d'origine del marchio. Ad esempio il gruppo tedesco Volkswagen possiede marchi quali l'Italiana Lamborghini, l'inglese Bentley e la spagnola Seat. La Fiat si trova al dodicesimo posto, con una produzione però totalmente nazionale, esibendo i seguenti marchi:

  • Fiat
  • Alfa Romeo
  • Ferrari
  • Lancia
  • Maserati
  • Iveco
Così il mercato è ricco di prodotti che possono soddisfare tutte le esigenze e tutti i gusti. Il consumatore può scegliere tra macchine sportive come quelle prodotte da Porche (Germania) o fuoristrada come le Landrover di origine Inglese ma appartenente al gruppo Ford. Oppure, se orientato sull'acquisto di un'utilitaria, la scelta è ancora più vasta, e citiamo solo marchi come Peugeot o Renault (Francia).

Le auto nipponiche sono sempre più apprezzate, e dalla Corea del sud arrivano nomi ormai molto conosciuti anche in Europa, quali Hyundai o Kia, mentre chi vuole affidarsi ad un solido prodotto tedesco acquisterà Audi, BMW o Opel. La Svezia possiede solo tre marchi ma due di essi (Saab e Volvo), sono da sempre garanzia di altissima qualità e durata nel tempo.

Citiamo infine come particolarità l'unica auto prodotta in Belgio, la Vertigo Gillet motorizzata con un V6 Alfa romeo.

Assicurazioni automobili



Directline

Polizza Auto e Moto: -17% di sconto: 2 mesi gratis di polizza









Genialloyd

Risparmio fino al 50%.
Fai subito un preventivo!