Rc, franchigia, bonus malus: cosa sapere sull'assicurazione auto.

L'assicurazione dei veicoli a motore è il tipo di polizza contro i danni più diffusa per le auto italiane.
Il motivo è che che la legge prevede l'obbligatorietà dell'assicurazione Rc Auto (Responsabilità civile).
Va anche detto, che questo settore assicurativo non è rappresentato solo dalla Rc.

Offerte vantaggiose con Direct Line

  • Fai il tuo preventivo online in pochi minuti
  • Check up gratuito dell'auto aquistando la polizza!
  • Fino al 10% di Sconto se acquisti 4 giorni prima della scadenza  
Scopri la promozione

Assicurazioni auto: cosa sapere.

Oltre all-assicurazione rc, l'assicurato può scegliere tra diverse tipologie di contratti facoltativi in grado di offrire tutela contro una serie di eventi o rischi, come ad esempio il furto e l'incendio.


All'interno della proposta di polizza troverete quindi:

  • La polizza di assicurazione Rc Auto, (obbligatoria);
  • Le polizze Rischi Diversi (facoltativa).
In caso di incidente con un altro veicolo l'assicurato può ricorrere all'utilizzo del modulo blu, conosciuto anche come modello per la constatazione amichevole, che consente agli automobilisti di semplificare l'iter del rimborso.
Il modulo blu deve essere debitamente compilato e firmato dalle parti coinvolte e successivamente inviato alla propria compagnia di assicurazioni.

Esistono diverse forme di tariffe, tra le quali si individuano quella con franchigia e quella bonus/malus.
  • Per franchigia si intende quella parte di danno che resta a carico dell'assicurato e può essere espressa in importo fisso o in percentuale sulla somma assicurata.
  • Nel caso della tariffa bonus/malus,  il premio viene calcolato in base a vari fattori, come il numero di sinistri provocati dall'assicurato.
Gli aspetti da cui possono dipendere le tariffe sono diversi; i principali sono:
  • il modello e la potenza del veicolo;
  • il luogo di residenza, l'età, il sesso e la professione dell'assicurato.
Attenzione particolare va prestata alle auto d'epoca perché per esse esistono contratti specifici.